Acido Salicilico: Cos’è, usi e benefici

acido salicilico

L’ acido salicilico è una sostanza con proprietà per migliorare i sintomi di acne, rimuovere le verruche e calli e duroni dismimuir lasciando età. E ‘adatto sia per i giovani e maturi, per il trattamento di inestetismi della pelle a causa della scarsa formazione di melanina o per recuperare il tessuto con un aspetto più morbido liscia. Alcune controindicazioni o effetti collaterali come ipersensibilità devono essere presi in considerazione, ma nel complesso si tratta di un ampiamente utilizzati nei prodotti cosmetici e trattamenti dermatologici per sostanza.

La solita cosa è usarlo in formato topico, applicando una piccola quantità sulla zona in cui è previsto che ci sia una rigenerazione della pelle. Spesso, la beta idrossi acido, che è ciò che è salicílico, è consigliato da un dermatologo per migliorare l’aspetto del viso da brufoli e pustole, così come per lisciare la sensazione della pelle, rimuovere le imperfezioni e correggere varie anomalie della faccia Anche se è anche ampiamente utilizzato per migliorare altre parti del corpo in cui la pelle ha una sorta di patologia o difetto.

Quali sono le proprietà dell’acido salicilico

Questo tipo di acido originariamente derivato dalle piante (salice) ha la proprietà di rimuovere lo strato superficiale dell’epidermide. Attualmente il più usato è sintetizzato in laboratorio, ma le sue proprietà rimangono intatte. Questo ti rende più facile rimuovere le cellule morte e le imperfezioni. Serve come esfoliante e come sostanza medicinale. Applicare una piccola crema salicilica per l’acne, una verruca o anche su rughe o macchie solari fa si che il tessuto cellulare si rinnovi.

Un’altra delle proprietà dell’acido salicilico topico è che migliora la salute dei pori. Libera dallo sporco e consente alla pelle di respirare meglio. È, oltre a un esfoliante, un prodotto utilizzato nei trattamenti di bellezza per eliminare l’iperpigmentazione e l’eccesso di melanina sul viso.

Peeling con acido salicilico

Professionalmente in un centro estetico o se lo fai da solo, il peeling all’acido salicilico fatto in casa è efficace per rimuovere gli strati più superficiali e migliorare la colorazione della carnagione. Diminuisce il colore scuro, i diversi toni tra le aree del viso e leviga e ammorbidisce la pelle del viso.

Può essere usato come un cosmetico per il viso o il corpo. Indipendentemente dall’area del corpo in cui lo si utilizza, si avranno gli stessi risultati. Ma devi stare attento con le mucose, gli occhi e le aree sensibili in quanto può causare abrasioni.

Il peeling salicilico può essere eseguito con un’alta concentrazione, nel qual caso sarà di un uso singolo, riposando diverse settimane o mesi, o usarlo quotidianamente in una crema da farmacia, un unguento o come una composizione di cosmetici per il viso. È molto versatile e abbastanza accessibile, e puoi anche acquistarlo ad un ottimo prezzo per completare il tuo trattamento viso.

Potrebbe interessarti:  LeJeune crema rassodante per i Glutei: è davvero efficace? Recensioni e dove acquistarla

Tutti i prodotti hanno gli stessi effetti?

No. Alcuni sono più intensi di altri. Si dovrebbe sempre considerare la percentuale che ci vuole poiché è molto normale che diventi un ingrediente in una piccola percentuale. Ad esempio, il gel salicilico Neostrata forte contiene anche glicolico , che è uno degli acidi alfa-idrossidi o AHA che agisce come depigmentante e peeling. Complessivamente un acido BHA e un altro AHA possono funzionare molto bene.

Alcuni prodotti con acido salicilico al 2% saranno sufficienti e altri includeranno una concentrazione più bassa. Questo può variare a seconda dell’uso che si sta per dare, così come lo stato della pelle e tenendo conto degli altri ingredienti attivi che miglioreranno gli effetti e li completeranno. Molte lozioni anti-acne o creme per il viso di solito includono diverse sostanze insieme a. salicílico ottenendo, in questo modo, un’azione globale molto più penetrante nei tessuti.

Precauzioni d’uso

  • Utilizzare sempre la protezione solare quando si esegue un trattamento con acido salicilico.
  • Se non è per ragioni mediche, è meglio usare il BHA nei cosmetici durante i mesi con meno sole. Tieni presente che se vai sulla neve, ti piace sciare, navigare o fare attività all’aperto poiché riceverai più quantità di radiazioni solari.

A volte l’aspetto delle macchie sulla pelle è spontaneo. Lo scopo di questo acido è eliminarli, ma quando si crea la nuova melanina è possibile percepire un colore diverso. Questo tipo di imperfezioni della pelle può apparire a causa di fattori genetici, ambientali o di età.

Cos’è l’acido salicilico?

Hai molte caratteristiche legate alla qualità dell’epidermide. Può essere utilizzato in diversi trattamenti cosmetici e medici. Ma l’acido salicilico serve a:

  • Elimina l’acne
  • Sfuma gli effetti di brufoli e brufoli durante e dopo la comparsa sul viso o sul corpo.
  • Rimuovere le verruche
  • Diminuisci i calli.
  • Trattamento per cheratosi
  • Trattare la psoriasi

Oltre a questi usi dermocosmetici, è ben nota una delle forme ottenibili dall’esterificazione del gruppo idrossilfenolico dell’acido salicilico. Questa procedura chimica raggiunge acido acetilsalicilico che è noto per le sue proprietà antipiretiche e analgesiche, cioè per abbassare la febbre, rimuovere mal di testa o sintomi dolorosi lievi.

Un’altra formula per la vendita in farmacia è l’acido salicilico orale. Questo fornisce proprietà antisettiche per combattere i microbi e i microrganismi che causano l’infezione delle gengive. La sua azione disinfettante migliora la salute orale e consente alla gomma di assorbire parte del principio attivo.

Come si usa

La forma più comune è la crema con acido salicilico allo 0,5% o al 2%. A volte lo chiamano lozione. La percentuale di cui hai bisogno varia a seconda di ogni persona.

Se ti chiedi come usare l’acido salicilico è molto semplice. Devi mettere una piccola quantità sulla pelle , sul viso o sulle aree dove ci sono acne, macchie o pelle d’oca.

Potrebbe interessarti:  Calze Elaslim: Recensioni, Opinioni, Dove acquistarle e quanto costano

È necessario applicare il prodotto una volta al giorno o ogni due giorni. Sebbene ogni marchio possa indicare una forma di amministrazione. È importante leggere il foglio illustrativo e seguire le istruzioni su ogni confezione, poiché la forma di utilizzo in ciascuna può essere diversa. Pensa che una crema con solo un principio attivo depigmentante o esfoliante non è la stessa di un’altra che ha diversi acidi e sostanze cosmetiche per il trattamento della pelle. Quindi devi sempre prendere in considerazione le indicazioni del laboratorio o del marchio che acquisti per evitare alcune reazioni avverse che potrebbero apparire.

Effetti collaterali e controindicazioni

Dopo che la pelle lo assorbe, è possibile sentire prurito, irritazione o bruciore nella zona trattata. L’acido salicilico ha effetti collaterali sotto forma di desquamazione della pelle. È comune che dopo diversi giorni di trattamento vi sia secchezza del viso e comparsa di piccole squame. Questo può essere un buon sintomo e non deve indicare controindicazioni o effetti avversi. Ma semplicemente che agisce con potenza.

Gli effetti collaterali dell’acido salicilico sono:

  • prurito
  • irritazione
  • secchezza della pelle
  • esfoliazione aggressiva
  • problemi in gravidanza.

Un modo molto semplice per evitare alcuni degli effetti collaterali è alleviare il livello di esfoliazione della pelle utilizzando una crema idratante. Vanno molto bene con l’acido ialuronico o l’aloe vera per calmare l’irritazione. È anche raccomandato per l’idratazione di un certo tipo di olio, anche se se si opta per quest’ultimo è necessario prendere in considerazione se la pelle del viso è grassa o se si utilizza l’acido salicilico per l’acne. In tal caso, è probabile che una crema idratante al posto di un olio per il viso funzioni meglio per te.

Se il prurito o l’irritazione persiste , è probabile che sia necessario ridurre la frequenza di utilizzo da 1 a 2 giorni o abbassare il salicilico dal 2% allo 0,5%. In ogni caso, è consigliabile essere diretto da un dermatologo, uno specialista della pelle o dal proprio medico di famiglia.

Se sei incinta, evita il contatto con questa sostanza, anche applicandola localmente. Lo stesso se stai allattando al seno.

Allo stesso modo, è necessario evitare l’esposizione al sole mentre il trattamento con acido salicilico nelle sue diverse forme è in corso, sia dopo un peeling, crema notte o anti-acne.

Usa la protezione solare per prevenire l’apparizione di macchie solari sul viso e per migliorare gli effetti che deve corrispondere al tono della pelle.

Dove puoi comprare l’acido salicilico

In tutte le farmacie hai un qualche tipo di crema, gel o shampoo con questo principio attivo. Inoltre, in parafarmacie e negozi dove vendono cosmetici per la cura della pelle. È una molecola facile da acquisire grazie ai suoi grandi benefici. Il suo uso è molto diffuso e il prezzo al quale è possibile acquistare acido salicilico è davvero economico. A seconda del laboratorio e di altri principi attivi, potrebbero esserci delle variazioni nei prezzi. Tuttavia, hai diversi marchi che puoi acquistare facilmente.